NUOVA EMERGENZA CORONAVIRUS

Articolo 92 Comma 4,
In considerazione dello stato di emergenza nazionale di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, è’ autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 ovvero alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo.

Quindi tutte le revisioni che scadono di qualsiasi Veicolo entro il 31 luglio hanno tempo fino al 31 Ottobre.

Impianti di alimentazione secondaria
La circolare prot. 1735 del 23 marzo 2020 conferma che per gli obblighi di sostituzione dei serbatoi GPL,
aventi scadenza successiva al 31 gennaio 2020, si applica la proroga introdotta dall’articolo 92 comma
4 del Dlgs “Cura Italia”, pertanto le scadenze entro il 31 luglio 2020 sono prorogate al 31 ottobre 2020.
Gli impianti a metano invece sono ricompresi nelle proroghe dei certificati (art 103, comma 2), da cui
quelli in scadenza dal 15 gennaio al 15 aprile sono prorogati al 15 giugno.


A seguito di questa norma POTREBBE e dico POTREBBE generarsi anche la richiesta da parte della motorizzazione civile di sospendere temporaneamente il servizio di revisione veicoli.


Scarica il nuovo decreto del 22/03/2020  che chiarifica le proroghe ai veicoli con revisione scaduta  da qui.

Scarica l' informativa completa del nuovo decreto da qui.

Scarica la nuova autocertificazione da qui.